Verifiche periodiche linee vita e sistemi di ancoraggio. La norma UNI 11560:2022 cosa prevede?

By 0
117
Verifiche periodiche linee vita e sistemi di ancoraggio. La norma UNI 11560:2022 cosa prevede?
La norma UNI 11560:2022
Le verifiche periodiche dello stato di conservazione delle linee vita ovvero della capacità di tenuta del sistema di ancoraggio UNI EN 795:2012 e relative manutenzioni, sono stabilite della norma UNI 11560 del 2022. Innanzitutto, è fondamentale verificare che l’impianto funzioni correttamente, controllando che la struttura non abbia subito danni, manipolazioni o cadute nascoste.
Un sistema di ancoraggio non revisionato infatti non garantisce all’atto dell’utilizzo l’efficacia richiesta o il mantenimento nel tempo della sua efficacia.
Si possono individuare diversi tipi di ispezioni precedenti il montaggio – durante le quali l’installatore deve verificare i componenti del sistema seguendo le istruzioni del fabbricante degli ancoraggi, del progettista e del tecnico strutturista. 
La norma UNI 11560:2022 richiama anche l’importanza di verificare le date di scadenza delle resine chimiche, se utilizzate nella realizzazione del fissaggio alla struttura. Ispezioni che precedono l’uso delle linee vita (e più in generale del sistema di ancoraggio), secondo i criteri indicati dai fabbricanti degli ancoraggi
Ispezioni periodiche – La periodicità e gli elementi da verificare sono sempre definiti dai singoli produttori, che mettono a disposizione insieme alle schede con le caratteristiche dei propri articoli, delle check list che riportano cosa verificare ed i criteri per la conformità del sistema di ancoraggi ed eventualmente dal tecnico strutturista che fatto le valutazioni sul supporto, che può prescrivere tempistiche e metodologie di ispezione più restrittive. In merito agli intervalli tra le ispezioni periodiche La norma tecnica UNI 11560 ha definito intervalli massimi sia per l’ispezione del sistema di ancoraggi che per la valutazione del sistema di fissaggio e del supporto di installazione. 2 anni come intervallo massimo per controlli di tipo visivo 4 anni per valutazioni sul fissaggio e sul supporto di installazione
Ma quali sono i controlli pratici e verifiche da effettuare durante l’ispezione di una linea vita – sistema di ancoraggio? I produttori forniscono indicazioni sui controlli da effettuare e sui criteri di accettabilità. Inoltre, la norma UNI 11560 elenca una serie di verifiche periodiche da effettuare, sia visivamente che con l’ausilio di strumenti, tra cui :
verifica e controllo della documentazione prevista dalla norma o dalle specifiche leggi regionali,
verifica dello stato di conservazione dell’impermeabilizzazione,
controllo dello stato di usura e presenza di ruggine,
deformazioni, tensionamento delle linee di ancoraggio, allentamento della corda,
serraggio a vista dei dadi di fissaggio,
individuazione di fessure e danni al supporto di installazione, e stato dei sistemi di fissaggio,
In caso di esito negativo il sistema deve essere dichiarato e segnalato come inutilizzabile e messo “fuori servizio”  e nel caso specifico, occorre procedere ad un’ispezione di tipo straordinario.
Le ispezioni straordinarie devono essere effettuate in seguito alla caduta dell’operatore, o a seguito della scoperta di difetti durante le ispezioni periodiche. Questo tipo di ispezione potrebbe richiedere interventi di manutenzione da parte del produttore delle linee vita o interventi da parte dell’installatore sul supporto e sul fissaggio come prescritto dal tecnico strutturista, ed eventualmente una verifica strumentale ovvero una prova di carico a 5kN  effettuata da un tecnico esperto.
Le verifiche possono essere effettuate da chi ha installato il sistema di ancoraggio o da chi possiede i requisiti necessari per operare in quota con i DPI indispensabili mentre le ispezioni straordinarie e le eventuali manutenzioni richiedono formazione e qualifiche specifiche rispettose della più recente norma UNI EN 11900:2023 che stabilisce i requisiti professionali dell’installatore.
Se hai necessità di verificare o effettuare prove di carico per la tua linea vita o sistema di ancoraggio, non esitare a contattarci al numero di tel. 33777056678 per la provincia di Avellino e Benevento mentre 08118822916 per la provincia di Napoli, Caserta e Salerno.