Formazione: Corso di aggiornamento operatore gru su autocarro

By 0
136
Formazione: Corso di aggiornamento operatore gru su autocarro

Formazione: Corso gru su autocarro

Il corso di formazione ha l’obiettivo di aggiornare l’abilitazione dell’operatore addetto all’utilizzo dell’attrezzatura Gru per Autocarro.

I lavoratori che utilizzano le Gru su Autocarro compreso il datore di lavoro, hanno l’obbligo di frequentare un corso di aggiornamento ogni 5 anni per rinnovare la loro abilitazione ed aggiornare il loro patentino.

Questo corso è organizzato per dare adempimento all’obbligo di formazione imposto dall’articolo 73 del D. Lgs.81/2008 nonché quanto indicato dall’accordo per la conferenza tra lo stato e le regioni del 22/02/2012 che al punto 6.2 stabilisce che il corso di aggiornamento deve durare 4 ore, di cui almeno 3 ore devono essere dedicate agli argomenti pratici.
Inoltre la Circolare n. 12 del 11/3/13 del Ministero del Lavoro, che riconosce la possibilità che le 3 ore relative agli argomenti pratici possano essere svolte anche in aula con un massimo di 24 partecipanti al corso.

Il  sistema di videoconferenza sincrona registrata garantisce un’interazione continua tra i partecipanti e il docente tramite audio, video e chat. Verifichiamo costantemente la presenza e l’attenzione dei partecipanti, garantendo un contatto visivo tra gli studenti e il docente. Tracciamo anche i tempi di connessione di ciascun partecipante e valutiamo l’idoneità del test finale di apprendimento.
Questi requisiti sono essenziali per garantire l’efficacia della formazione e considerarla equivalente all’attività formativa svolta in aula.

Programma (4 ore) :

MODULO GIURIDICO

  • Aggiornamenti normativi in materia di salute e sicurezza del lavoro con particolare riferimento ai lavori in quota ed all’uso di attrezzature di lavoro per lavori in quota
  • Responsabilità dell’operatore

MODULO TECNICO

  • Gru su autocarro differenza con gru semovente mobile (autogru)
  • Principi di funzionamento
  • Definizioni e terminologia specifica (Glossario Tecnico)
  • Nozioni elementari di fisica applicata ai carichi
  • Posizionamento ed installazione
  • Condizioni di stabilità
  • Caratteristiche principali dei sistemi di stabilizzazione, della colonna, del gruppo bracci
  • Ancoraggi, morsetti, imbracature
  • Lubrificazione, degradamento e sostituzione delle funi
  • Sicurezza delle funi
  • Il registro di controllo
  • Elementi per una corretta imbracatura dei carichi
  • Utilizzo delle tabelle di carico
  • Identificazione dei dispositivi di sicurezza

Questionario a risposta multipla (Test finale)

ISCRIVITI AL CORSO GRU SU AUTOCARRO

 

Il corso di aggiornamento per il rinnovo della certificazione di addetto alla conduzione di gru su autocarro, può essere effettuato in aula o tramite videoconferenza (FAD sincrona) e non richiede un’esercitazione pratica così come indicato dalla Circolare 12 del 11.03.2103, obbligatoria per chi invece affronta per la prima volta il corso di formazione dell’attrezzatura specifica. Il punto 3 della circolare n.12/2013 indica che le 3 ore del modulo pratico possono svolgersi anche in aula e non fa riferimento, né indica l’obbligo di addestramento, necessario solo per la formazione di abilitazione iniziale. In virtù di quanto previsto dalla normativa vigente, la formazione di aggiornamento, può essere svolta totalmente in modalità FAD sincrona in videoconferenza..

corsi di formazione per l’abilitazione alla guida delle attrezzature che per la loro complessità richiedono una formazione specifica possono essere tenuti solo da soggetti formatori accreditati, ed indicati dall’Accordo Stato Regioni e sono:

  • Strutture tecniche di prevenzione e formazione professionale delle Regioni e delle Province autonome di Trento e Bolzano
  • Ministero del lavoro e delle politiche sociali
  • INAIL
  • Associazioni sindacali
  • Ordini e collegi professionali
  • Aziende produttrici/distributrici/noleggiatrici/utilizzatrici di carrelli elevatori organizzate per la formazione e accreditate secondo i modelli definiti dalle diverse Regioni
  • Soggetti formatori per le specifiche attrezzature o con esperienza nella formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro, accreditati in conformità ai modelli definiti dalle diverse Regioni
  • Enti bilaterali definiti dal D. Lgs 10 settembre 2033 n. 276 e gli organismi paritetici definiti dal D. Lgs. n. 81/2088 istituiti nel settore di impiego